Anziana in carrozzella spinta sui binari del treno, cranio fracassato con una pietra -Video choc

loading...

2189032_invalida_sedia_rotelle_treno

Un’anziana disabile in sedia a rotelle è stata prima scaraventata sulle rotaie del treno dalla banchina di una stazione e poi colpita ripetutamente con una roccia da un uomo ora accusato di tentato omicidio.
Il gesto di inspiegabile ferocia è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza della stazione di Leszno, nella Polonia sud-occidentale. Nel video si vede distintamente una figura vestita di nero che spinge la carrozzella della 72enne.
La donna, il cui nome non è stato reso noto, stava andando in ospedale e aveva bisogno di cambiare treno durante il viaggio dalla sua città natale, Czestochowa. Sul primo treno ha incontrato un uomo di 33 anni con il quale ha cominciato a chiacchierare. Una volta arrivati a Leszno, l’uomo si è offerto di aiutarla a prendere il treno successivo, spingendola sulla sedia a rotelle. L’anziana non avrebbe mai immaginato che quel giovane così gentile potesse improvvisamente trasformarsi in una furia: l’ha prima spinta sui binari, poi colpita almeno una dozzina di volte con una pietra. Altri viaggiatori hanno notato la scena e non sono rimasti con le mani in mano: grazie al loro intervento la donna si è salvata, pur riportando gravi lesioni alla testa e alle vertebre. L’uomo è stato arrestato ed è in corso una perizia per stabilire se sia in grado di sostenere un processo.

(www.leggo.it)


Lascia un Commento