La nonna seppellisce la nipotina appena nata, il papà riesce a salvarla

L’ignoranza è la peggiore delle bestie. Questo orrendo fatto si è svolto in Cina, a Dondong, nella provincia di Lioaning.  Lu Xiayun lavora nei campi insieme al marito, He Yong e i due attendono con trepidazione la nascita della loro bambina. 

LA STORIA INCREDIBILE

Lu Xiayun  al quarto mese di gravidanza, ha iniziato ad avvertire dei forti dolori allo stomaco e al basso ventre , sono poi sopraggiunte  le contrazioni. Il dolore aumentava così velocemente che la donna ha chiesto al marito che lavorava accanto a lei di portarla immediatamente a casa. Lu fa appena in tempo ad arrivare che dà alla luce una bimba. Purtroppo la bimba nasce morta; troppo piccola per sopravvivere. Viene chiamata un’ambulanza per portare la mamma in ospedale, e per sottoporla a tutti i controlli. Quando i dottori chiedono di vedere la bambina, realizzano che i paramedici hanno portato solo la mamma e che la bimba è rimasta a casa, credendo che ormai per lei non c’era nulla da fare. He Yong, si precipita a casa per prendere il corpo della piccola, mosso da una nuova speranza. Scioccato, realizza però che sua suocera ha già seppellito la neonata in giardino….erano trascorse solo due ore dalla sua nascita. L’uomo scava e velocemente e riesuma il corpo della piccola, per portarlo in ospedale. Ciò che succede dopo è davvero incredibile…I dottori sentono che il battito della neonata, anche se fievole è stabile! La bambina è viva! Nessuno è riuscito a spiegarsi come abbia fatto a sopravvivere. Dopo  ulteriori esami, i medici hanno accertato che Lu aveva partorito al  sesto mese di gravidanza e non al quarto come lei credeva. La piccola è stata tenuta in ospedale, ma a causa della precaria situazione economica della famiglia, appena pochi giorni dopo i genitori già non sapevano più come fare fronte alle spese necessarie per le cure della bimba. E, così, è accaduto un secondo miracolo: la storia di questa famiglia è stata condivisa su internet e ha commosso talmente tante persone, che in moltissimi hanno sentito il bisogno di fare delle donazioni,  sufficienti per pagare le spese mediche.La bimba guerriera, adesso, riceve tutte le cure mediche necessarie e i dottori sono ottimisti riguardo al suo sviluppo. Che meraviglioso finale per una storia iniziata così tragicamente!


Lascia un Commento