Stuprata dal marito con un mattarello di 40 centimetri: “Mi ha punito per la mia sterilità”

loading...

1-67-4

E’ stato necessario un delicato intervento chirurgico per rimuovere l’oggetto, scrive il Mirror. I medici hanno spiegato che la donna ha seriamente rischiato di morire per le lesioni interne e le infezioni: è successo in India il giorno di Natale“

Una donna di 38 anni è stata stuprata dal marito con un mattarello. L’uomo, che è in fuga, ha “punito la moglie per la sua sterilità”.

Succede in India. L’episodio risale al giorno di Natale. La donna è stata aggredita con un mattarello lungo 40 centimetri, scrive il Mirror.

E’ stato necessario un delicato intervento chirurgico per rimuovere l’oggetto. I medici hanno spiegato che la donna ha seriamente rischiato di morire per le lesioni interne e le infezioni.

In un primo momento la donna non ha voluto accusare il marito, poi dopo alcuni giorni di ricovero ha deciso di raccontare al personale sanitario (e poi alla polizia) come sono andate realmente le cose: il marito, tornato a casa ubriaco, l’aveva letteralmente torturata con l’oggetto di legno.

Le forze dell’ordine sarebbero già sulle tracce dell’uomo.

(www.today.it)


Lascia un Commento