Cerca di violentare una donna di 88 anni, ma lei riesce a sventare l’aggressione dicendo all’aggressore solo tre parole!

Helen Reynolds, ha 88 anni, ed ha vissuto una situazione davvero orribile. Nonostante la sua età è perfettamente autonoma e vive da sola. Non passa giorno che non esca per la sua passeggiata ed è sempre molto curata.
Provvede da sola a tutti i suoi bisogni e nessuno le dà effettivamente gli anni che ha.
Un giorno, in cui  si trovava nella sua casa in  Pennsilvanie Stati Uniti, ha sentito dei rumori alla porta.
Si è avvicinata ed ha chiesto chi era……..questo è stato l’inizio del suo incubo, perchè uno sconosciuto ha tentato di violentarla……. per fortuna grazie al suo spirito è riuscito a fermarlo  con  solo 3 parole.
L’aggressore ha detto alla signora che viveva  nel suo stesso edificio e che per problemi alle tubature, a casa non aveva acqua e ha chiesto  a Helen, se gentilmente era disposta a dargli  un bicchiere di acqua.
Una volta che è si è introdotto in casa, mentre la donna è andata in cucina, lui si è introdotto in camera da letto  e le  ha rubato  40 dollari.
Helen quando è ritornata dalla cucina non trovandolo si è diretta nelle altre stanze della casa, tra cui la camera da letto……..e qui infatti lo ha trovato!
Il giovane, da prima  l’ha imbavagliata e  legata, poi le ha comunicato che voleva violentare.
Mentre cercava di spogliarla,  Helen ha cercato di colpirlo all’inguine, ma senza successo.
Nonostante il bavaglio, però con tutta la sua forza è riuscita  a dire tre parole che hanno bloccato l’assalitore che è prontamente fuggito  “Io sono sieropositiva.”
Gli ho detto che ero sieropositiva, e che  mio marito è morto per questo. Questa è stata naturalmente, una menzogna “, ha detto la signora Helen.
Ha scoperto che il giovane non viveva nel suo palazzo e che non vi erano appartamenti sprovvisti di acqua.
Oggi l’unica cosa che spera, è che il colpevole sia rintracciato al più presto e  perseguito dalla giustizia, visto anche che è riuscita a comunicare ai poliziotti tutti i più più piccoli dettagli del suo aggressore !
error: Contenuto protetto!